Translate

martedì 7 gennaio 2014

La Regina della Pace ci esorta a formare Gruppi di Preghiera

Messaggio di Maria del 25 settembre 2000:

"Cari figli, oggi vi invito ad aprirvi alla preghiera. Che la preghiera diventi la vostragioia. Rinnovate la preghiera nelle vostre famiglie e formate gruppi di preghiera, cosi sperimenterete la gioia nella preghiera e comunione. Tutti quelli che pregano e sono membri di gruppi di preghiera, nel cuore sono aperti alla volonta di Dio e testimoniano gioiosamente l'amore di Dio. Io sono con voi a vi porto tutti nel mio cuore e vi benedico con la mia benedizione materna. Grazie per aver risposto alla mia chiamata."

Formate gruppi di preghiera!
Senza dubbio è chiaro il fatto che molti dei gruppi di preghiera che sono presenti oggi nel mondo sono stati fondati dai pellegrini di Medjugorje. Questo è avvenuto ed avviene per l'esplicito desiderio della Madonna che siano fondati dei gruppi. E' difficile stabilirne il numero esatto, ma ce ne sono già centinaia .

Il primo gruppo di preghiera è stato fondato il quattro Luglio 1982, cioè un anno dopo l'inizio delle apparizioni della Madonna. Questo gruppo è attivo ancora oggi. E' un gruppo di preghiera particolare. Secondo quanto riferisce il veggente Ivan, la Vergine ha chiesto a coloro che lo desiderano di ritrovarsi insieme e pregare, ha promesso che sarebbe stata con loro in modo speciale e ha detto che Lei desidera che si fondino gruppi di preghiera in tutte le comunità parrocchiali, per aiutarla con la preghiera a realizzare i progetti che il Signore le ha affidato. All'inizio il gruppo si riuniva tre volte alla settimana sulla Collina delle apparizioni: il Lunedì, il Mercoledì e il Venerdì. Durante gli incontri di preghiera la Madonna appare e da brevi messaggi. La vedono Ivan, Marija e Vicka. Comunque, in queste occasioni solo Ivan può parlarle e sentire i Suoi messaggi. Quando Ivan è assente, Marija lo sostituisce e quando anche lei è altrove c'è Vicka. A volte gli incontri sono riservati al gruppo di preghiera, che conta poco più di quaranta membri, e altre volte gli incontri sono aperti a tutti. Recentemente gli incontri si tenevano due volte alla settimana: al Lunedec e al Venerdì e negli ultimi tempi al Martedì e al Venerdì.

La struttura degli incontri è molto semplice: preghiera del Rosario, canti, lettura delle Sacre Scritture e dei messaggi. Il più delle volte gli incontri si svolgono all'aperto: sul Podbrdo e, di tanto in tanto, sul Monte della Croce, senza tener conto delle condizioni meteorologiche.

Certo, questi incontri servono per la realizzazione dei piani che il Signore ha affidato a Maria, sua umile serva, ma anche per la crescita individuale di ogni membro del gruppo.

Quando ho chiesto a Ivan: "Cosa significa per te la partecipazione al gruppo di preghiera?" lui ha risposto: "In questo momento partecipare agli incontri del gruppo è molto importante per me. Imparo a pregare nel gruppo e non riesco a immaginare la mia crescita spirituale senza il gruppo di preghiera".

Il secondo gruppo di preghiera è stato fondato da Jelena Vasilj nel Marzo del 1983. A quel tempo era una ragazzina di dieci anni che aveva cominciato ad avere, e ha tuttora, l'esperienza delle locuzioni interiori. Secondo quanto lei afferma, la Madonna le parla e le da insegnamenti. Questo gruppo di preghiera era solito riunirsi nella sala parrocchiale dopo la Messa serale, sotto la guida di fra Tomislav Vlasic e, di tanto in tanto, si univa a lui qualche altro sacerdote. Durante l'incontro, che consisteva in semplici preghiere e canti, la Madonna dava messaggi al gruppo attraverso Jelena, insegnando loro come pregare.
Uno dei due incontri settimanali previsti era offerto per le intenzioni del Vescovo locale, mentre il secondo era dedicato alla condivisione delle esperienze.

Questo gruppo di preghiera si è riunito regolarmente fino al 1987. Coloro che ne facevano parte avevano promesso di non prendere decisioni su che cosa avrebbero fatto nella loro vita per quattro anni. Quando una parte del gruppo di preghiera è andata in Italia con fra Tomislav Vlasic gli altri hanno continuato a riunirsi per un po' di tempo e in seguito hanno concluso gli incontri. Oggi sotto la guida di fra Tomislav Vlasic si sta sviluppando una comunità chiamata: "Kraljica mira - potpuno Tvoji - po Mariji k Isusu", (Regina della Pace - completamente tuoi - a Gesù attraverso Maria). La comunità è stata giuridicamente accettata "in experimentum" da un Vescovo. Ha i suoi postulanti, candidati, novizi e alcuni membri già professi; così come ha anche dei collaboratori esterni organizzati in fraternità e in comunità di preghiera.

All'inizio, Jelena ha riferito il seguente messaggio:

"La Madonna ha detto: Voglio che qui si formi un gruppo di preghiera: io lo guiderò e donerò ai membri regole di consacrazione. Tutti nel mondo potranno consacrarsi secondo queste regole. Pensateci per un mese. Vi dico le mie condizioni:

Innanzitutto, dovrete rinunciare a ogni cosa e porre tutti voi stessi completamente nelle mani di Dio. Ogni membro dovrà rinunciare a ogni paura, perché, se vi siete affidati completamente a Dio, non c'è più posto per la paura. Tutte le difficoltà che incontreranno, serviranno per la loro crescita spirituale e per la Gloria di Dio. Io invito in particolare i giovani e i non sposati, perché coloro che sono sposati hanno degli obblighi, ma tutti coloro che lo desiderano potranno seguire questo programma, almeno parzialmente. Io guiderò il gruppo".

Oltre agli incontri settimanali, la Madonna ha chiesto al gruppo una adorazione notturna al mese, che il gruppo teneva di preferenza la notte del primo Sabato, terminandola con la Santa Messa domenicale.

Nessun commento:

Posta un commento