Translate

martedì 7 gennaio 2014

Perché la Madonna non fa cessare la violenza nella terra dove appare?

Tanta gente che si chiede con semplicità perché Maria non interviene in tanto orrore. Anche a Fatima -potremmo risponderela Madonna aveva previsto i tanti mali che la Russia avrebbe diffuso nel mondo e la terza guerra mondiale, se non si fosse ascoltato il suo messaggio e se non si fosse consacrato il mondo al suo Cuore Immacolato (il che avvenne molto tardi, a causa delle resistenze dei vescovi, ad opera di Giovanni Paolo II nel 1984). E sappiamo purtroppo cos’è avvenuto. Pure a Kibeho Maria aveva preannunciato 10 anni prima la carneficina, che poi è avvenuta in Ruanda lo scorso anno, ma non l’avevano presa sul serio.
Ed anche a Medjugorje, in mezzo a popoli così divisi, la Regina della Pace agli inizi (1981) era apparsa in lutto invocando: Pace, Pace, Pace; e in seguito aveva detto: Con la preghiera e il digiuno si possono arrestare anche le guerre. E’ stata riconosciuta? L’abbiamo ascoltata? La Madonna non può costringere le volontà degli uomini, e nemmeno Dio lo può. O pretendiamo, come i giudei, di vedere miracoli dal cielo per credere: Scendi giù dalla croce e ti crederemo?
“Non è ancora troppo tardi per i nostri Vescovi” - “Intorno a Medjugorje non ho dubbi già dagli inizi del 1981. E’ un gran danno che la nostra Chiesa abbia così scarsamente risposto ai messaggi di conversione della Madonna. Gesù dice che finiremo male tutti se non ci convertiamo. E’ vero che i nostri Vescovi ed i nostri sacerdoti invitano senza sosta alla conversione. Ma se Gesù ha mandato Sua Madre a Medjugorje è chiaro che agli inviti di Lei ha legato grandi grazie di conversione, che si ricevono appunto lì. Proprio con queste grazie, distribuite attraverso Sua Madre Regina della Pace a Medjugorje, Gesù voleva portare la pace al nostro popolo.
Penso per questo che si caricano d’una grossa responsabilità quelli che ostacolano una risposta alla Regina della Pace: Lei appare a Medjugorje e ci invita alla conversione. Ma non è troppo tardi perché i nostri Vescovi invitino la gente a Medjugorje, perché questi inviti e messaggi della Madonna continuano ancora. (Mons. Frane Franic’, arcivescovo emerito di Spalato - da Nasa Ognista, marzo’95).

Nessun commento:

Posta un commento