Translate

martedì 1 aprile 2014

Avviso - Rosari con presunti "simboli satanici" -Padre Jozo chiarisce


Continuano  inopportunamente a girare  mail inesatte su catenine/corone del Rosario con  presunti simboli massonici distribuite a Medjugorje in buste di plastica da 50 o più pezzi a prezzi economici.

Vi trascrivo a questo riguardo una Catechesi di Padre Jozo che è assolu-tamente esauriente, al di là di ogni considerazione personale e che fuga ogni dubbio
Padre Amorth ha detto inoltre che sono innocui rosari di plastica economici che possono far pensare a simboli poco chiari data la cattiva qualità di stampa, a causa della loro estrema economicità.

Ecco il testo preciso di P.Jozo  del 25 ottobre 2007 nel quale ho evidenziato alcuni passi importanti; la parte sottolineata riguarda appunto quest’argomento.



 Quanti nuovi pellegrini vengono per la prima volta! Nel mio cuore non vedo che sono in ritardo, ma si trovano dinanzi alla medesima responsabilità e chiamata della Madonna per iniziare a vivere ciò che la Madre dice oggi e ora.
         Devono esserci coloro che pregano il Rosario e le Novene! Ci devono essere quelli che digiunano per tutti i pellegrini, come facciamo noi, affinché possano sentire il messaggio e rispondere! Devono  esistere coloro che con le loro preghiere accompagnano le conversioni, i confessori e le confessioni, affinché ogni penitente possa svestirsi dell’uomo vecchio e vestirsi del nuovo; affinché ogni penitente possa ritornare pieno di gioia alla sua famiglia e comunità.
          Di nuovo siamo chiamati ad essere amore e luce per tutti quelli che sono stati sopraffatti dalle tenebre e dal peccato. Immaginate con quanta astuzia satana ha usato un rosario di plastica come bersaglio, facendo credere che esso ha simboli malefici. 
Cari fratelli e sorelle, mi sento obbligato a dirvi tutta la verità su questo. Esistono segni e simboli satanici; esistono coloro che appartengono a lui e ai suoi progetti. Il suo scopo è sempre quello di distruggere la preghiera e tutto ciò che viene da Dio. Non vi è alcun rosario satanico o fabbrica che  produce rosari satanici. 
Ogni rosario che riceve la benedizione è benedetto  e diventa un segno sicuro nelle mani di chi prega con esso. La domanda giusta riguardo alla preghiera è: ‘come preghiamo’ e non ‘con quale tipo di rosario preghiamo o con che materiale è fatto’. Il Calice,  i paramenti per la Messa, la chiesa e l’Altare devono essere tutti benedetti e consacrati perché sono per servire solo Dio e i suoi progetti. Si può fare abuso di un oggetto consacrato e benedetto, come pure di un rosario benedetto. Non dovete avere timori o dubbi. Ogni rosario benedetto è una chiamata alla preghiera e uno strumento nella nostra mano che usiamo nella preghiera. Attraverso qualcuno satana è riuscito a focalizzare la discussione su di un tipo di rosario, per fare in modo che la gente non preghi e per confondere i fedeli. 
Non abbiate paura! Non buttate i rosari che avete ricevuto a Medjugorje e che sono stati benedetti per la preghiera. La Madonna c’invita spesso ad avere con noi un oggetto o un segno benedetto.  Il rosario è un segno della tua fede e della tua fiducia in Dio; è un segno della tua preghiera e dell’amore per la Madonna. Non
permettere al nemico di disturbarti! Soltanto prega! Siate un segno per coloro che non hanno conosciuto il Dio dell’amore.
          La Madonna dice che molti si sono persi sulla strada della fede e dell’amore e non hanno conosciuto Dio. Perché questo? Cercare l’amore, essere amato e amare, e nella natura dell’uomo. Come mai vi sono quelli che non hanno conosciuto il Dio dell’amore? Dio non è una teoria, una discussione
futile o uno studio senza risultati. Non si arriva a conoscere Dio con pensieri inutili. Dio si è fatto Uomo.
Chi non ama l’uomo non può mai amare Dio. Chi non ama e non accetta Gesù, i suoi insegnamenti e la sua Chiesa, non può mai conoscere il Dio dell’amore. Moltissime religioni sono piene di paure e di incertezze. Non hanno mai ricevuto conferma da Dio del loro cammino. La tua fede l’ha ricevuta e la tua
Chiesa è la tua certezza. Per questo tu aiuti i pagani di oggi a trovare Dio. 
Alcuni hanno rifiutato Medjugorje senza osservare i frutti e le grazie. Perché? Molti cercano di nascondere la loro paura, la debolezza e la povertà dell’arroganza in varie maniere e con diverse scuse, come ad esempio aspettare la decisione ultima della Chiesa. Altri trovano la scusa che non sono obbligati a credere alle rivelazioni private. La Madonna non analizza le debolezze che hanno chiuso i cuori di molti. Ella dice solo che molti si sono persi su questa strada e non hanno mai conosciuto con
tutto il cuore il Dio dell’amore. Ella ci chiama ad essere amore e luce dove sono tenebra e peccato.
 
Cari fratelli e sorelle, grazie per aver risposto alla chiamata della nostra grande e buona Madre, per essere amore e luce per gli altri.

Nessun commento:

Posta un commento