Translate

martedì 15 aprile 2014

La preghiera è un'arma, più potente della bomba atomica



La missione di Ivanka, una delle veggenti di Medjugorje, è quella di pregare per le famiglie. La Regina della pace le ha detto che Satana è molto forte e che cerca di distruggere le famiglie. Perciò ci invita a rinnovare la preghiera famigliare, ad andare insieme a Messa la Domenica e ci esorta di confessarci mensilmente.
Ogni persona che desidera convertirsi, che desidera cambiare la propria vita, deve, come primo passo, accostarsi alla Confessione con cui deve gettar via dal proprio cuore ciò che è male e riconciliarsi con Dio.
Il secondo passo è andare là dov'è il centro della nostra vita cristiana: alla Santa Messa, dove Gesù è vivo e dove Lui attende solo che noi gli apriamo il nostro cuore per poter entrare a guarire le nostre ferite e perché possiamo portare la croce che ci dà.
La Madonna ci invita poi a far sì che la Bibbia sia al centro della nostra famiglia. Nessuna madre o nessun padre può dire di non aver tempo per la preghiera in famiglia: Dio ci ha dato il tempo per tutto, solo che noi uomini lo dobbiamo organizzare.
Oggi, in questo mondo, come prima cosa noi dobbiamo rispettare il sacramento del Matrimonio. Spesso questo matrimonio moderno dura a volte solo pochi mesi! Quando ci si sposa bisogna prenderci cura di quell'amore coniugale e incrementarlo perché cresca e si rafforzi nella pace. E questo si fa solamente con la preghiera ed il digiuno. Questa è per noi l'arma più potente in questo mondo, più potente anche delle bombe atomiche, delle guerre e di tutto.

Nessun commento:

Posta un commento