Translate

mercoledì 7 maggio 2014

Perchè ogni 2 del mese la " Gospa " appare alla veggente Mirjana ?


La " Gospa " appare alla veggente Mirjana per pregare insieme  ai non credenti . 

La Madonna li chiama " coloro che non conoscono ancora l'amore di Dio ".
La sua voce suona come un lamento .
Li ama perchè ne è la Madre , ma soffre molto a causa loro .
Ci chiede di pregare per loro :
" Se poteste vedere anche solo per una volta , le lacrime che colano sul suo viso per i non credenti , decidereste subito di pregare per loro ogni giorno " dice Mirjana .
" Ogni preghiera asciuga le sue lacrime ."
La Gospa chiede il nostro aiuto , perchè con la nostra preghiera possiamo cambiarli .
La preghiera per la conversione è l'unica che possiamo essere certi che verrà esaudita , perchè Dio lo desidera molto più di noi .
" Vengo a chiedere il vostro aiuto : unitevi a Me per pregare per coloro che non credono . Mi aiutate pochissimo ! Avete poca carità e amore ..."
La Gospa dice che " il male oggi nel mondo succede perchè ci sono i non credenti :
le guerre , le divisioni , i suicidi , la droga , le separazioni , i divorzi , gli aborti ...
tutto questo avviene a causa dei non credenti "
Quando noi preghiamo per loro , noi preghiamo per il nostro futuro e per il futuro dei nostri figli .
Mirjana precisa che la scelta del giorno 2 non è casuale : " comprenderemo il perchè di questo giorno quando verranno rivelati i segreti , quel giorno sarà molto importante "
La preghiera del 2" si è estesa rapidamente .

Oggi molti gruppi dedicano un tempo di preghiera per aiutare la Gospa in comunione con Mirjana e migliaia di altri gruppi . Dal 2 febbraio 1997 , tutti possono assistere e partecipare quando la veggente Mirjana ha l'apparizione mensile della Madonna .
( da "Medjugorje, il trionfo del cuore" di suor Emmanuel )



Accogliamo l'invito della Madonna che ci dice :
" Cari figli ... grazie per aver risposto alla mia chiamata ! "
Fonte: http://www.santuariodelselvaggio.it/32,Gruppo-di-preghiera--Medjugorje---Giaveno-

Nessun commento:

Posta un commento