Translate

mercoledì 30 luglio 2014

A piedi da Zagabria a Medjugorje




Milioni di pellegrini di tutto il mondo hanno risposto alla chiamata della Regina della pace. Sul nostro sito  potete leggere le testimonianze di molti di loro: questi pellegrini testimoniano un mutamento di vita ed una grande riconoscenza verso la Regina della pace per le benedizioni ricevute e per l’inizio di un nuovo cammino, che ora è in compagnia di Cristo. Mario Jerković e Matej Lovrić, che non molto tempo fa sono venuti a piedi da Zagabria in pellegrinaggio a Medjugorje, hanno condiviso con noi la loro testimonianza. Il cammino di cinquecento chilometri, durato quindici giorni, non è stato assolutamente facile: “Ci sono state prove, dolori e lacrime”, ha detto Matej, ed ha aggiunto: “Ma, quando si arriva a Medjugorje, che è un paradiso in terra, si dimentica tutto. Per quanto riguarda il nostro pellegrinaggio, dopo il primo chilometro ho sentito che Dio era presente, ho capito che questo era un cammino di umiltà e di modestia, che senza quelle virtù non possiamo arrivare da nessuna parte. Senza Dio non si può fare nulla”. I due pellegrini sono membri di un gruppo di giovani sportivi della parrocchia della Santa Famiglia di Zagabria, nato sulla base dell’amicizia di due ragazzi conosciutisi al Festival dei Giovani di Medjugorje. Essi hanno cominciato a pregare da soli e, in due anni, sono arrivati a riunire alla Santa Messa più di un centinaio di giovani. Mario e Matej hanno ringraziato tutti coloro che li hanno aiutati durante questo cammino da Zagabria a Medjugorje.
Fonte:  http://www.medjugorje.hr/it/attualita/a-piedi-da-zagabria-a-medjugorje,5866.html

Nessun commento:

Posta un commento