Translate

venerdì 12 settembre 2014

Testimonianza di una mamma a Medjugorje :

Eravamo ai piedi della collina delle Apparizioni ( pobdro ), ci eravamo svegliati prestissimo , con il nostro gruppo , per prendere un posto più vicino possibile alla croce blu, in attesa dell'Apparizione della Beata Vergine Maria Regina della Pace a Miriana. Noi ci siamo fermati ad un piccolo spiazzo sotto il muretto che delimita la zona della croce blu , ed abbiamo posizionato il passeggino della bimba , lì al centro , mentre lei dormiva ancora . Abbiamo aspettato 2 o tre ore ( non ricordo di preciso ) in preghiera , prima che iniziasse l'apparizione e lei ha dormito sempre , fino a circa dieci minuti prima " che si fermasse il tempo " per quel magnifico evento . Quando si svegliò ricordo che io ero preoccupata che iniziasse a parlare ad alta voce , proprio nel momento dell'Apparizione , ovvero nel momento in cui tutto si placa per far si che persino la natura intorno ascolti il messaggio di Dio ! Naturalmente noi, non le avevamo detto dove ci trovavamo e perchè , era troppo piccola , pensavamo , oltretutto c'era il rischio che ci facesse una miriade di domande disturbando tutti . Cercavo di riaddormentarla , facendola ristendere e dicendole che non era ancora ora di svegliarsi e lei ,tenera, si rimetteva giù ma voleva vedere tutto ciò che la circondava . Ad un certo punto calò il Silenzio totale, e da lì capimmo che la nostra Santissima Madre era scesa , lì con noi , e parlava con la veggente . Noi ci inginocchiammo e guardammo soltanto per un attimo in alto , verso la croce blu, certi di non vedere nulla ma poi con la testa tra le mani ,più che altro , tentavamo di dialogare nel nostro cuore con Lei . Neanche un minuto dopo , Mariachiara ,si alzò a sedere sul passeggino , di scatto e cominciò a dire :<< MA CHI E' QUELLA SIGNORA BLU LI' ? >> Noi non le volevamo dare importanza e non le rispondevamo , concentrati nella preghiera ma lei insisteva : << CHI E' , CHI E' QUELLA SIGNORA ? >> Noi pensavamo che indicasse una di quelle signore che stavano lì , che portavano il fazzoletto azzurro del nostro gruppo e le rispondevamo dicendole chi erano e di stare in silenzio . Poi Mariachiara si arrabbiò quasi, che non capivamo e ci disse :<< GUARDATE QUELLA SIGNORA BELLA SULL'ALBERO !>> Indicando con precisione, l'albero che in linea d'aria, di logica, doveva situarsi , proprio sopra la testa di Miriana . Allora capimmo che " La Signora " non era una di noi , anche perchè Mariachiara non diceva bugie e specialmente senza motivo . La " GOSPA " si rivelava agli occhi puri di una bambina ! Noi rimanemmo incantati mentre lei la salutava ! Anche oggi Mariachiara ama il Suo Signore e la Sua Mamma più di ogni altro al mondo e sa che di loro si può fidare più ancora dei suoi genitori , ma noi genitori abbiamo davvero la FIDUCIA che ha lei ? Noi crediamo oltre l'Impossibile ?

Nessun commento:

Posta un commento