Translate

mercoledì 11 marzo 2015

Dite a quei sacerdoti che non credono ....

I SACERDOTI NEI MESSAGGI DI MEDJUGORJE

sacerdoti a Medjguorje.2
Tutti quelli che sono interessati a seguire i messaggi della Gospa sanno che la Madonna chiede preghiere per i consacrati, ma vediamo nel dettaglio cosa chiede a noi e a loro. 
Ivan Dragicevic è il veggente a cui la Madonna ha affidato il compito di pregare per i sacerdoti e i giovani, ma tantissimi sono anche gli appelli fatti attraverso la veggente Mirjana Dragicevic-Soldo.
FEDE, PACE E UNITA’
Sono le parole che maggiormente ci fanno capire la preoccupazione della Regina della Pace circa quelli che ha definito come i prescelti dal Suo Figlio.
[…]Vi chiedo di pregare perché i cuori dei sacerdoti non vacillino e conservino la fede nel popolo.[…] ( Messaggio dato al gruppo di preghiera 07.02.85)
 […]Pregate per i sacerdoti. Pregate perché l’unione tra mio Figlio e loro sia più forte possibile, affinché siano una cosa sola. Vi ringrazio. ” (Mirjana 02.09.12)
 […]pregate per le vocazioni nella Chiesa, per la fede forte dei miei sacerdoti. […] (Ivan 01.01.11)
Pregate e digiunate perché tra i sacerdoti regni la pace! (Messaggio straordinario 21.01.82)
[…]vi invito a pregare per l’unità, per l’unità della mia Chiesa, dei miei sacerdoti..[…] (Messaggio straordinario dato a Ivan 30.12.11)
DONO
sacerdoti a Medjguorje.1Più volte ci ha ripetuto che i sacerdoti sono un dono, ma troppo spesso ce ne dimentichiamo. Siamo pronti a giudicarli appena notiamo dei difetti, senza renderci conto che senza di loro non avremmo il grande dono dei sacramenti, e primo fra tutti l’Eucarestia: Dio in mezzo a noi.
[…]Pregate per i sacerdoti. Mio Figlio ve li ha donati. (Mirjana 02.05.08)
Non tutti i sacerdoti hanno il dono di guarire: per risvegliare questo dono il sacerdote deve pregare con perseveranza, digiunare e credere fermamente. (messaggio straordinario 18.08.82)
[…]Pregate per coloro che mio Figlio ha scelto, affinché possano sempre vivere secondo Lui ed in Lui. Vi ringrazio. (Messaggio straordinario dato a Mirjana 02.03.12)
BENEDIZIONI
Con grande umiltà la stessa Vergine quando appare e da la Sua benedizione materna raccomanda di far poi benedire tutti gli oggetti dai sacerdoti, perchè quelle sono le mani del Suo Figlio. Al di là della benedizione di un genitore per il figlio, la Madonna avverte che non vi è altra benedizione se non quella del Sacerdote.
Come di consueto, anche questa volta la Madonna ha invitato a pregare per i sacerdoti e ha sottolineato l’importanza della benedizione sacerdotale dicendo: “Quando vi benedicono i sacerdoti, vi benedice mio Figlio”. (Mirjana 02.06.07)
Per tutto il tempo, il viso della Gospa è stato doloroso e triste. Si è poi fatto serio quando ha sottolineato l’importanza della benedizione del sacerdote e ha chiesto di pregare e digiunare per tutti i sacerdoti. (Mirjana 02.01.07)
“Per Gesù, per mio Figlio, amate coloro che Egli ha chiamato e anelate alla benedizione solo di quelle mani che Egli ha consacrato. Non permettete al male di prendere il sopravvento. Ripeto di nuovo: solo con i vostri pastori il mio Cuore vincerà! Non permettete al male di separarvi dai vostri pastori. Vi ringrazio”. (Mirjana 02.09.13)
RICHIESTA AI SACERDOTI
seminario internazione a MedjugorjeMa la Madonna non si rivolge soltanto a noi, bensì anche ai suoi figli diletti, con suggerimenti e consigli.
[…] Invito tutti i sacerdoti, i religiosi e le religiose a recitare il Rosario e ad insegnare agli altri a pregare. Figlioli, il Rosario mi è particolarmente caro. (25.08.97)
4. anniversario delle apparizioni. Alla domanda di Marija Pavlović: “Che cosa vuoi dire ai sacerdoti?”, la Madonna ha risposto così. “Cari figli, vi esorto ad invitare tutti alla preghiera del Rosario. Col Rosario vincerete tutti gli ostacoli che satana in questo momento vuole procurare alla Chiesa cattolica. Voi tutti sacerdoti, recitate il Rosario, date spazio al Rosario. Grazie per aver risposto alla mia chiamata! ” (25.06.85)
Cari miei figli sacerdoti, cercate di diffondere la fede il più possibile. Fate in modo che in tutte le famiglie si preghi di più. (Messaggio straordinario 20.10.83)
messa a MedjugorjeI sacerdoti dovrebbero far visita alle famiglie, soprattutto a quelle che non praticano più la fede e che hanno dimenticato Dio. Dovrebbero portare il Vangelo di Gesù al popolo e insegnargli come pregare. I sacerdoti stessi dovrebbero pregare di più e anche digiunare. Dovrebbero anche dare ai poveri ciò di cui non hanno bisogno.  (Messaggio straordinario 30.05.84)
Cari miei figli sacerdoti! Vi invito a fare della preghiera la vostra gioia! (Messaggio straordinario dato a Marija 06.06.2000)
Miei cari figli sacerdoti! Pregate incessantemente e chiedete allo Spirito Santo che vi guidi sempre con le sue ispirazioni. In tutto ciò che chiedete, in tutto ciò che fate, cercate solo la volontà di Dio. (Messaggio straordinario 13.10.84)
Voglio inoltre raccomandare a tutti i miei sacerdoti di formare e organizzare dei gruppi di preghiera soprattutto tra i giovani, per raccoglierli, dare loro consigli e guidarli sulla strada del bene. (22.08.88)
[…]Il rinnovamento spirituale che qui avete iniziato continui nelle vostre parrocchie.[…] (durante un ritiro di sacerdoti 06.07.97)
A CHI NON CREDE
dicembre medjugorje Dite a quei sacerdoti che non credono alle mie apparizioni che io da sempre trasmetto al mondo messaggi da parte di Dio. Mi dispiace che non credono, ma non si può obbligare nessuno a credere. (Messaggio straordinario 31.12.81)
Troppi basano la propria fede su come si comportano i sacerdoti. Se il sacerdote non sembra all’altezza, allora dicono che Dio non esiste. Non si va in chiesa per vedere come agisce il sacerdote o per indagare sulla sua vita privata. Si va in chiesa per pregare ed ascoltare la Parola di Dio che viene proclamata tramite il sacerdote. (messaggio straordinario 10.10.82)
IL NOSTRO COMPITO
A questo punto siamo pronti ad accogliere pienamente la richiesta della Gospa per i nostri pastori. Che non è un semplice pregate, ma una richiesta accorata e specifica
messa a Medjugorje1[…] Pregate per i religiosi e per tutti coloro che sono consacrati a Cristo in modo speciale. Pregate per il vostro Vescovo affinchè egli segua la vostra parrocchia. Se viene a visitarla, andategli incontro con amore, con l’amore dinanzi al quale ogni uomo si ferma e riflette. Fate così con tutti quelli che non mi riconoscono e non mi amano. ( Messaggio dato al gruppo di preghiera 07.02.85)
Cari figli, anche oggi in modo particolare vi invito a pregare per i miei sacerdoti, per i miei diletti, a pregare per i Vescovi e per il Santo Padre. Pregate, cari figli, per i miei pastori, pregate più che mai. […] (Messaggio straordinario dato a Ivan 17.08.12)
[…] Pregate per i vostri pastori, affinché abbiano sempre amore per voi, come l’ha avuto e l’ha mostrato mio Figlio dando la sua vita per la vostra salvezza. Vi ringrazio. (Mirjana 02.11.13)
[…] Abbiate fiducia nei vostri pastori come ne ha avuta mio Figlio quando li ha scelti, e pregate affinché abbiamo la forza e l’amore per guidarvi. Vi ringrazio”. (Mirjana 02.10.13)

Fonte:http://blog.studenti.it/biscobreak/2013/11/i-sacerdoti-nei-messaggi-medjugorje/

Nessun commento:

Posta un commento