Translate

domenica 8 marzo 2015

Guarita dal cancro dopo aver sognato una una donna vestita di bianco.

Medjugorje: Guarita dal cancro dopo aver sognato una una donna vestita di bianco. Dalle notizie di Suor Emmanuel a Medjugorje, 15 Febbraio 2002:


Tra gli ospiti di Vicka e Mario al loro matrimonio era presente Teresa dalla Sicilia la quale ha raccontato: avevo già subito due operazioni chirurgiche per un cancro all’utero e successivamente per  un cancro al seno. Dopo qualche anno una nuova diagnosi di cancro al fegato, ma prima di farmi operare decisi di fare un ritiro a San Giovanni Rotondo nella Parrocchia di Padre Pio allo  scopo di riorganizzare la mia vita nei mesi che mi restavano da vivere… Durante la prima notte a S.Giovanni Rotondo, ho vissuto una strana esperienza, credo si trattasse di un sogno, ma non ne sono sicura. Mi trovavo nella sala d’attesa dell’ospedale, aspettando il turno per l’operazione. La porta si aprì ed entrò una giovane donna, un’infermiera con un’uniforme bianca; aveva i capelli scuri legati a coda di cavallo.  Mi disse ripetutamente: …Lei può andare… Le dico che lei è guarita!   Dopo aver parlato con un sacerdote decisi di non operarmi… già quella notte i miei dolori erano
completamente spariti e il mio primo pensiero svegliandomi dopo quel sogno fu Medjugorje: devo andare a Medjugorje! Tuttavia non sapevo quasi nulla di Medjugorje: alla fine riuscii a trovare, in Sicilia,  un pellegrinaggio per Capodanno…  Giunta a Medjugorje fui conquistata dalla grazia del luogo fin dal primo giorno, facendo la Via Crucis sul monte Krizevac. Il giorno dopo andammo ad ascoltare Vicka… rividi come in un flash la scena della notte a San Giovanni Rotondo ed esclamai tra me e me: è la giovane donna vestita di bianco che venne a dirmi: puoi andartene, sei guarita!… più tardi ebbi l’occasione di raccontarle di quella notte e lei mi disse semplicemente sorridendo: rendiamo grazie a Dio!
Fonte: http://blog.studenti.it/stelladelcieloit/archives/6885

Nessun commento:

Posta un commento